Skip to content

ZSSRZADKOWO.INFO

Zss Rzadkowo Blog

SCARICARE SINGOLA DI DIARREA


    Contents
  1. Diarrea funzionale
  2. Diarrea nei bambini: cause, rimedi e farmaci | Faro Pediatrico
  3. Il norovirus colpisce ancora: diarrea e vomito improvvisi, cosa fare in caso di contagio
  4. Pillola e diarrea

Molte infezioni o intossicazioni alimentari sono responsabili di questo tipo di diarrea che può essere causata anche da tumori. Solitamente quando si fa uso della parola “diarrea” o “dissenteria” si fa riferimento allo stesso concetto. In realtà, si tratta di due termini in parte connessi, ma con. Si è trattato verosimilmente di un riflesso nervoso da accelerato transito intestinale. Le sensazioni di malessere e svenimento sono da imputare. Tre giorni fa andando in bagno ho avuto una scarica sola di feci liquide, il giorno dopo feci normali e questa mattina altra scarica di diarrea. Cara, una sola scarica non compromette l'efficacia della pillola, dunque . Certo in caso di diarrea grave o vomito assumerò la pillola di scorta.

Nome: singola di diarrea
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:65.44 MB

SCARICARE SINGOLA DI DIARREA

I crocieristi non sono esenti dal rischio, anzi. Sulle grandi navi da crociera non sono infrequenti le epidemie di gastroenteriti virali e batteriche. Sempre valido resta il consiglio di evitare insalate e verdure crude, frutti di mare e carni poco cotte. Una new entry in questo campo è la Cyclospora catayensis , protozoo responsabile di un cospicuo numero di casi di diarrea ai danni di viaggiatori nord americani di ritorno dal Messico nel Il quadro clinico.

La maggior parte dei casi di diarrea del viaggiatore esordiscono nel corso della prima settimana di viaggio, con un picco verso il secondo-terzo giorno. Non è facile fare una diagnosi eziologica solo basandosi sui sintomi, anche se in generale le forme gastrointestinali alte, caratterizzate da gonfiore ed eruttazioni predominano nelle infestazioni da Giardia, mentre i sintomi colitici urgenza, diarrea ematica, crampi sono più spesso causati da Campylobacter e Shigella.

Dove le condizioni igieniche non offrono grandi garanzie, i cibi verdure comprese vanno consumati cotti a puntino e la scelta della frutta deve cadere su quella da sbucciare. Da evitare frutti di mare e condimenti lasciati sui tavoli dei ristoranti. Laddove non fosse disponibile acqua imbottigliata, è sempre possibile purificarla facendola bollire, filtrandola o utilizzando delle tavolette di cloro.

Diarrea funzionale

Talora la disidratazione aumenta perché vi è presenza contemporanea di vomito che provoca, oltre alla perdita di liquidi anche quella di alimenti. Le situazioni di maggiore urgenza collegate soprattutto al rischio di disidratazione che richiedono un contatto immediato con il pediatra sono:.

Situazioni meno urgenti , ma nelle quali occorre comunque consultare il pediatra per una visita sono:.

Frequente risposta agli analoghi della somatostatina. Associazione di malattia celiaca nel diabete di tipo 1 dieta aglutinata. Anoressia, perdita di peso, nausea, vomito, dolore addominale. Stipsi in un terzo dei pazienti ridotto tono della muscolatura liscia, influenza sul sistema nervoso enterico, disidratazione per poliuria Ulcera peptica.

Pancreatite cronica ed acuta. Infezioni batteriche: micobatteri, cocchi, malattia da graffio di gatto, brucellosi, ecc. Infezioni parassitarie: toxoplasmosi, ecc. Malattie immunologiche: LES, artrite reumatoide, ecc. Neoplasie maligne ematologiche. Neoplasie maligne metastatiche. Necrosi spontanea del tumore primitivo. Asportazione della lesione primaria anche molti anni prima della comparsa delle metastasi.

Carcinoma papillifero, variante follicolare, di cm 1,3 al lobo sinistro della tiroide in gozzo colloido-cistico.

Diarrea nei bambini: cause, rimedi e farmaci | Faro Pediatrico

I bambini possono avere gravi forme di diarrea cronica. Le cause includono batteri, virus, parassiti, farmaci, disturbi intestinali funzionali e ipersensibilità alimentari.

Se il bambino ha diarrea, non esitate a chiamare il medico per un consiglio. La diarrea è particolarmente pericolosa nei neonati e nei lattanti, portandoli alla disidratazione in appena un giorno o due.

Il principale trattamento per la diarrea nei bambini è la reidratazione per sostituire rapidamente i fluidi persi.

Il norovirus colpisce ancora: diarrea e vomito improvvisi, cosa fare in caso di contagio

Portate il vostro bambino dal medico, se non vi è alcun miglioramento dopo 24 ore o se ha uno qualsiasi dei seguenti sintomi:. I farmaci per il trattamento della diarrea negli adulti possono essere pericolosi per i bambini e dovrebbero essere prescritti solo dal medico.

La disidratazione è particolarmente pericolosa nei bambini e negli anziani, che devono essere trattati immediatamente per evitare gravi problemi di salute. Tra le cause di diarrea infiammatoria vanno ricordate: il morbo di Crohn, la rettocolite ulcerosa, il morbo celiaco, le allergie alimentari.

Pillola e diarrea

Il danno infiammatorio stimola le cellule staminali delle cripte intestinali le quali si moltiplicano e si differenziano. Esse, poi, vanno a rimpiazzare quelle perse ma, a differenza di queste ultime, presentano una diminuzione dell'attività di alcuni enzimi e trasportatori di membrana. Le capacità secretive, invece, sono equivalenti alle cellule che sono state sostituite. È da considerare, inoltre, che il processo patologico stimola l'invasione della lamina propria intestinale da parte di cellule della serie bianca macrofagi , linfociti , ecc.

Se il danno infiammatorio continua, si possono formare anche ulcere cui segue formazione di un essudato, proveniente dai capillari, contenente proteine e sangue.

I meccanismi coinvolti nel loro sviluppo sono vari, ma le specifiche sono differenti a seconda della malattia sottostante. Si possono sviluppare anche fenomeni di malassorbimento o deficit di nutrienti.

Consistono in un aumento dell'attività propulsiva dell'intestino con conseguente diminuzione del tempo di transito dei nutrienti. Altre condizioni che possono produrre questo tipo di diarrea sono, curiosamente, anche quelle che determinano una ostruzione del transito intestinale fecalomi, tumori in quanto si determina un iperafflusso di liquidi attorno all'area stenotica.

Anche condizioni che riducono la motilità intestinale possono determinare la comparsa di diarrea in quanto vi è la possibilità dell'aumento della presenza di batteri i quali possono deconiugare gli acidi biliari , bloccandone la funzione di assorbimento dei grassi. È da ricordare che varie malattie neurologiche determinano alterazione dei meccanismi di motilità intestinale con possibilità di comparsa di diarrea.

Come visto precedentemente, la diarrea è un'espressione di un processo patologico sottostante che deve, pertanto, essere individuato e trattato. Spesso è controindicato l'intraprendere subito qualcosa: se si tratta di infezioni , l'intestino fa bene a liberarsi dei germi. La diarrea disturba anzitutto l'equilibrio idro-elettrolitico acqua e sali dell'organismo e nelle persone con poche riserve di grassi in breve varia anche l'approvvigionamento energetico.

Come pronto soccorso si ricorre, prima della somministrazione di antidiarroici, alla reintegrazione dei liquidi, sali e zuccheri.