Skip to content

ZSSRZADKOWO.INFO

Zss Rzadkowo Blog

SCARICARE PUNTATE GOMORRA


    Contents
  1. Tutti i video di oggi: una panoramica globale a 360 gradi con Sky Video
  2. Gomorra 4 Streaming: dove guardarlo?
  3. Dove posso scaricare la serie di gomorra?
  4. Gomorra terza serie in streaming gratis su NowTv

Gomorra: tutta la Serie in Streaming Serie TV Gomorra - La serie è una serie televisiva italiana ispirata dall'omonimo romanzo di Roberto Saviano e ideata dallo. Non capisco davvero dove sia il problema: puoi scaricare uno o più episodi della tua serie TV preferita offline e gustarteli su smartphone, tablet e PC senza. Ogni serie tv in elenco ha un proprio canale; Per scaricare una o più puntate cliccate sull'icona della freccia, attendete il completamento del. zssrzadkowo.info Ciao, qui trovi tutte le puntate in streaming dall'interno dello stesso sito senza aprire. Il lavoro ci sta riuscendo molto bene, visto che ogni nuova puntata viene aggiunta prima di qualsiasi sito concorrente. Per continuare a seguirci senza perderti.

Nome: puntate gomorra
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:23.77 MB

E' tutto pronto per il debutto in televisione di Gomorra 3 la serie , la fortunata fiction in onda sui canali Sky che rivedremo in onda da oggi 17 novembre in prima visione assoluta. Alle ore Tantissimi sono stati gli spettatori che si sono recati al cinema per vedere le prime puntate di Gomorra 3 prima ancora di attendere la messa in onda in televisione.

Basti pensare che nel giro di due giorni gli episodi della serie tv hanno incassato circa mila euro, un vero e proprio record assoluto per un prodotto destinato alla televisione. Da stasera 17 novembre le nuove puntate di Gomorra 3 la serie andranno in onda in esclusiva assoluta sui canali Sky: nel dettaglio la prima puntata sarà trasmessa in prima visione alle Ma sono anche in tantissimi gli spettatori appassionati di Gomorra, che si stanno chiedendo se le puntate della terza serie saaranno trasmesse anche in chiaro e quando sarà possibile vedere la prima puntata senza abbonamento Sky.

Ebbene possiamo svelarvi che al momento non è prevista la messa in onda della replica in chiaro della prima puntata di Gomorra 3 del 17 novembre. La serie tv sarà trasmessa in esclusiva solo sui canali a pagamento di Sky, ma non si esclude che possa arrivare in chiaro nel corso dei prossimi mesi. Molto probabilmente, infatti, la terza stagione di Gomorra andrà in onda in chiaro da marzo sulla tv generalista, ma al momento non si sa ancora se sarà trasmessa sempre su Raitre oppure se la vedremo in onda in chiaro sul canale free del gruppo Sky, Tv8.

Ecco quando va in onda Video.

Sangue Blu si reca presso la piscina dove Calori assiste Giosuè, il figlio disabile. Nonostante sia restio a praticare l'omicidio, Enzo attende che Calori e il figlio Giosuè lascino la struttura, li segue per la strada e spara in testa all'uomo. Con la promessa di un regalo, Genny riesce ad attirare a sé Scianel per poterle parlare. L'incontro avviene presso l'agenzia di pompe funebri che il giovane Savastano ha intenzione di lasciare alla Magliocca.

Subito dopo, Genny presenta a Scianel i suoi nuovi alleati: Sangue Blu e i suoi uomini, presentati come "i loro cavalli di Troia", e il ben conosciuto Ciro Di Marzio. Scianel viene quindi coinvolta a fianco di Genny nella guerra che combatteranno per riprendere il potere che gli è stato tolto. Genny è al porto e sta recuperando un carico in un container.

Lo raggiunge Ciro, che è assolutamente soddisfatto: con tutta quella merce e col loro prezzo super vantaggioso non c'è concorrenza per nessuno. Il giorno dopo, Enzo, Ciro e gli altri membri del clan vanno a casa di un cliente di Valerio per concludere un affare.

L'acquirente ha intenzione di spendere una bella cifra. Ad affare concluso, bisogna andare a recuperare la roba. Valerio, alla guida della sua auto sportiva, si unisce al gruppo. Ciro è preoccupato che la macchina possa dare troppo nell'occhio e attirare l'attenzione della polizia, ma il ragazzo lo rassicura: se non supera i all'ora nessun poliziotto si mette neanche in testa di fermare una vettura di lusso come quella. Delle pattuglie si stanno avvicinando al magazzino.

Alla fine Valerio viene fermato e arrestato, ma successivamente rilasciato. Al covo, Sangue Blu e compagni recuperano la roba nascosta. Enzo decide che è arrivato il momento di spostare il "laboratorio" in un posto più comodo, precisamente un appartamento vicino a casa sua, iniziando la lavorazione della roba. Dopo aver tagliato e confezionato la cocaina, bisogna consegnarla alle persone che figurano nell'elenco preparato da Valerio.

Si tratta di clienti di un certo livello, medici, avvocati e affini, e il metodo di consegna è molto semplice: dopo aver rubato dei motorini di piccola cilindrata, i ragazzi di Forcella consegnano i loro "stupefacenti" pacchi alla gente ricca della città fingendosi incaricati di un Pony Express.

Gli affari di Enzo e compagni vanno alla grande, ma le telecamere di sicurezza colgono qualcosa di sospetto. Una macchina passa un po' troppe volte davanti al loro nuovo covo. Sangue Blu e gli altri si incontrano con Valerio in una piazza, ed ecco di nuovo passare la stessa auto. Genny è a Roma e sta comprando un biglietto per il cinema. Si rivela essere una copertura per incontrare in segreto Azzurra. Lui le dice di stare tranquilla, che si sta rialzando, le dice di pensare solo a Pietro, perché lui è la cosa più importante in questo momento.

Il boss gli offre una zona tutta sua, molto importante e dove girano soldi veri, che suo padre non ha mai avuto. In cambio, Sangue Blu dovrà comprare la roba da loro e rivelare chi c'è dietro ai suoi movimenti.

Enzo rifiuta l'offerta e il giorno dopo va a trovare Ciro dicendogli di aver rifiutato l'offerta dei Confederati , perché vuole rimanere sui propri passi e fedele a Ciro. Ciro si incontra a Scampia con Genny per informarlo delle ultime novità e che Enzo ha deciso di stare dalla loro parte.

Una bomba carta esplode in piena notte davanti la saracinesca della pizzeria di Carmela.

Sangue Blu ed il suo gruppo vengono avvisati e si recano sul luogo dell'accaduto. Ciro viene a sapere anch'egli dell'esplosione e convoca subito Enzo al deposito per la strategia da adottare in una guerra ormai aperta contro i Confederati.

All'appuntamento, Enzo si dichiara pronto al conflitto ma Ciro predica cautela, di attaccare al momento opportuno, di obbedire ai suoi ordini, ed il gruppo di Sangue Blu deve avere un solo capo, ossia lui stesso.

Tutti i video di oggi: una panoramica globale a 360 gradi con Sky Video

Dichiara inoltre di avere un piano da attuare contro di loro, e promette la vittoria qualora il comando del gruppo passi solo nelle sue mani. Sangue Blu si reca da Patrizia per ricevere istruzioni da parte di Gennaro. La ragazza gli consegna un foglietto con un nome, Catenella. Patrizia si reca poi a Secondigliano, da Genny, il quale la manda da Scianel ad informarla della guerra ormai avviata contro i Confederati : Scianel è incaricata di investire i guadagni delle imprese di pompe funebri nell'acquisto di armi.

Patrizia esegue ma nutre forti dubbi sul consenso della Magliocca. Genny vuol sapere una volta per tutte se la donna è dalla sua parte o meno, e Patrizia, recatasi da Scianel , ottiene il suo consenso. Enzo e Valerio si dirigono dal contatto sul foglietto ricevuto da Patrizia la notte prima e gli offrono "il regalo" promesso in cambio di un favore.

Immediatamente dopo, Enzo lo fredda con tre colpi di pistola. Inoltre Ciro offre ai ragazzi di Forcella le armi finanziate coi soldi di Scianel per poter passare all'attacco contro i Confederati. Nell'andare a prenderle, a Secondigliano, Enzo ha un faccia a faccia con Genny: terminata la faida, Forcella andrà a Sangue Blu e al suo clan.

Genny acconsente a patto che Enzo non vada oltre la zona posta in palio. Di ritorno a Forcella, Maria, in auto con Valerio alla guida del veicolo che trasporta le armi dentro una bara, si raccomanda ad egli per stare sempre in appoggio al suo uomo, qualunque cosa accada. Mentre Enzo ed i suoi lasciano dei segni a suon di rivoltella nella zona dei Capaccio, Maria avverte il suo fidanzato di movimenti strani nella loro zona. Sangue Blu viene avvisato e manda Valerio in esplorazione.

Intanto, a Secondigliano, Genny chiede un ulteriore sforzo economico a Scianel , ossia un trenta per cento dei suoi guadagni per vincere la guerra, in cambio della zona dei Capaccio con la restituzione del triplo di quanto prestato dalla Magliocca in caso di vittoria.

Tornato a casa Enzo ha un duro confronto con la sorella Carmela, la quale non si fida del mentore di suo fratello: Ciro Di Marzio. Valerio invece si confronta col padre che lo invita a proseguire gli studi universitari.

Gomorra 4 Streaming: dove guardarlo?

Valerio si fa tatuare come segno di amicizia su un braccio lo stesso simbolo delle tre croci che possiede Sangue Blu sul collo. Il vecchio boss dei Confederati , una volta visto il vero volto di chi guida Sangue Blu ed i suoi amici, acconsente alla cessione di Forcella a questi ultimi, con riluttanza di Edoardo Arenella, al quale propone a sua volta la spartizione della zona della Maddalena con lui.

Enzo dichiara ai suoi la conquista del territorio tanto ambito in passato, ma Ronni è titubante, dicendo che in questo modo sono entrati dentro il sistema da loro tanto odiato.

Dopo i festeggiamenti serali, e un abbraccio di Sangue Blu a Ciro come segno di riconoscenza, la sorella Carmela si complimenta con il fratello ma lo allerta di guardarsi bene da chiunque, amici di sempre compresi, poiché i tempi son cambiati rispetto al loro nonno Santo. Le regole e i codici di comportamento di allora non esistono più.

Inoltre pretende la garanzia di tenere suo figlio Cosimo fuori dal sistema e dai suoi affari. Sangue Blu le garantisce di non immischiarlo in alcun modo e di ripercussioni su chi cerca di coinvolgerlo.

Il mattino seguente Carmela, dopo essersi confrontata con il figlio amareggiato per non essere stato ammesso dentro il sistema, esce alla ricerca di un vestito da indossare in serata per i festeggiamenti del fratello. Trova la morte mentre è dentro i camerini a provarsi un abito con suo figlio al telefono. Ai funerali, Sangue Blu viene a sapere di una comunione di sabato mattina verso Marechiaro dove la festeggiata è la nipote di Arenella.

Valerio batte in ritirata e dopo averlo portato al pronto soccorso insieme a Ciro, viene rimproverato da questi per la bravata compiuta senza aver ricevuto alcun avviso.

Ciro ha poi un altro duro confronto con Genny, poiché intuisce la sua colpevolezza sull'omicidio di Carmela: non potendo essere stati i Confederati in quanto avevano appena stabilito una tregua con i giovani di Forcella, non poteva che esser stato altro che Gennaro. La sua strategia era di far rivoltare Sangue Blu contro i Confederati e l'unico modo era uccidergli la sorella facendogli credere di esser stati loro i colpevoli e vendicarsi su di loro, senza metterci la faccia di persona.

Scarica anche: SCARICA FATTURA ITALO

Ciro gli rimprovera di non averlo avvisato ma Genny risponde che non aveva più tempo da perdere con la fretta di riprendersi indietro la sua famiglia. Gli chiede inoltre da che parte sta il suo amico, dalla sua, o quella di Enzo. Ciro gli ribadisce che la sua scelta di lealtà a Genny l'ha gia fatta prima che iniziasse la guerra ai Confederati e che non ha alcuna intenzione di cambiare idea. Sfuggito all'attentato Edoardo Arenella riceve in serata una visita a sorpresa da Scianel , che gli rivela che dietro a Ciro c'è Genny Savastano.

Giuseppe Avitabile sequestra il piccolo Pietro davanti gli occhi della figlia e lo consegna ai Confederati. Azzurra avvisa il marito via telefono dell'accaduto. Genny chiama Patrizia e si attiva per riprendersi il figlio e riportarlo dalla madre. Patrizia si reca dai Confederati per scendere ad accordi al fine di far ritornare il piccolo Pietro.

Genny si reca con Ciro da un ancora convalescente Enzo per spiegargli i nuovi accordi presi con i Confederati tramite la sua emissaria: Sangue Blu ed i suoi amici si tengono Forcella ma la cocaina la prenderanno d'ora in avanti dai fratelli Capaccio, ai quali dovranno versare il quaranta per cento dei ricavi. Valerio e Maria sono in totale disaccordo, ma Genny non vuol sentir opinioni contrarie ai suoi ordini: ha fretta di riprendersi suo figlio. Si dirigono poi dai Capaccio, e una volta ricevuta la merce i due fratelli comunicano loro un'altra intenzione non prevista nei patti presi con Patrizia: le riscossioni verranno fatte sotto gli occhi dei loro uomini per evitare fregature.

Secondo la donna Genny è troppo stupido per non accorgersi di un eventuale voltafaccia della ragazza, fidandosi parecchio di lei. I Confederati chiedono attraverso Patrizia un risarcimento da Genny di tre milioni di euro per quanto hanno perso da quando ha iniziato a piazzare la sua droga nelle loro piazze.

Azzurra preme il padre per sapere novità sulla situazione di suo figlio, dicendogli che lo ammazzerà se il bambino non tornerà a casa. I ragazzi di Forcella vengono visionati puntualmente dagli uomini dei Capaccio per le riscossioni e si lamentano della scarsa qualità della loro cocaina. Uno di loro, il Cantonese, ipotizza una totale perdita del loro mercato nel giro di una settimana.

Dove posso scaricare la serie di gomorra?

In evidenza Ultime Le più ascoltate Tutte le Raccolte. In evidenza Ultime Le più ascoltate Vai a tutte. Clip Video.

In evidenza Ultimi I più visti Vai a tutti. In evidenza Ultime Le più viste Vai a tutte. Buon Compleanno a noi! Foto 1 di 30 Il 5 ottobre del andava in onda la prima puntata del Ruggito del Coniglio Coniglio da camera Foto 1 di 61 coniglio da camera. Ascolta le dirette. Rai Radio 1. Rai Radio 2.

Gomorra terza serie in streaming gratis su NowTv

Rai Radio 3. Rai Radio Tutta Italiana. Rai Radio Classica. Rai Radio Techetè. Rai Radio Live. Rai Radio Kids. Rai Isoradio. Gennaro, diventando più distaccato e isolato, inizia una pulizia dei membri del clan, invitando altri compagni più giovani, mentre intraprende azioni che portano alla sfiducia della vecchia guardia, incluso Ciro, che lo trova incapace di gestire il clan.

Segue poi una guerra civile tra le due fazioni del clan di Savastano: la vecchia guardia fedele a Pietro e i membri più giovani fedeli a Gennaro.

Ciro, sentendosi ignorato e svalutato da Gennaro, si allinea con la vecchia guardia, cercando di cambiare l'equilibrio interno del clan. Inoltre sollecita il sostegno di Conte, riuscendo a ottenere il rispetto di Conte durante il suo viaggio in Spagna. Ciro inizia uccidendo Immacolata; tuttavia, Gennaro scopre rapidamente il suo tradimento e, non sapendo più a chi fidarsi, arruola i membri a lui fedeli per smantellare la vecchia guardia che ritiene essere i complici di Ciro.