Skip to content

ZSSRZADKOWO.INFO

Zss Rzadkowo Blog

SCARICARE E CONFIGURARE EMULE


    Come installare e configurare eMule al meglio. Installare eMule è semplicissimo. Fai doppio click sul file di installazione di eMule che hai scaricato sul PC e. Evidentemente c'è qualche problema nella configurazione del tuo eMule che gli articolo con un eMule completamente funzionante e in grado di farti scaricare. In questa guida vi spiegherò come installare e configurare eMule per scaricare al massimo delle sue possibilità! server emule. Purtroppo la semplice installazione,​. La configurazione guidata è solo il primo passo. Per scaricare velocemente con eMule bisogna avere un ID alto e configurare correttamente i. La corretta configurazione di eMule al primo avvio è fondamentale per il Iniziate con lo Scaricare ed installare eMule, potete trovare l'ultima.

    Nome: e configurare emule
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:59.77 MB

    SCARICARE E CONFIGURARE EMULE

    Configurare emule al volo e sfruttarlo al massimo per scaricare veloce e con ID alto Scritto da: Vinnie - Pubblicato il: ottobre 09, - Aggiornato il: - 2 commenti Fra le cause e i motivi principali che lentamente hanno portato gli utenti a non utilizzare emule come programma P2P per scaricare file e, che abbiamo visto nel dettaglio in questo articolo , una fra tutte è la difficoltà che alcuni utenti riscontrano nella configurazione del programma.

    Aprire le porte del router, avere ID alto, avere emule senza benda, quale server scegliere, velocità di download e via dicendo, sono le maggiori problematiche che accusano soprattutto i nuovi utenti di emule.

    Ma per configurare emule in modo ottimale ci vogliono pochi minuti e in questa guida andremo a vedere come procedere e come sfruttare al massimo il mulo. Per prima cosa emule si deve scaricare dal sito ufficiale da questo indirizzo , in modo tale da evitare cloni che potrebbero contenere virus e malevoli vari.

    Su Internet si trovano un mare di guide per aprire le porte TCP e UDP di emule e per ogni modello di router basta cercarle con Google , ma seguirle non è sempre semplice. Confermare cliccando Applica e OK. Fatto questo, emule ora avrà ID alto e sarà senza benda.

    Emule è anche dotato di un canale di supporto sottoforma di chat IRC gestito dagli utenti più affenzionati. Al suo interno vi sarà possibile trovare un importante gruppo di aiuto composto da veri esperti del programma, in grado di aiutarvi a risolve anche i piccoli ed eventuali intoppi ai quali non riuscite a far fronte nemmeno sfruttando i pratici consigli forniti dalle guide specializzate presenti on line.

    Emule è dunque un software semplice, intuitivo, ricco di funzionalità, stracolmo di utenti provenienti da tutto il mondo e di conseguenza di file in condivisione ed è perfetto anche per gli utenti più inesperti. Tuttavia, la sua configurazione potrebbe spesso risultare problematica nonostante si seguano alla lettera i consigli forniti all'interno delle guide ufficiali. Il motivo è semplice: per utilizzare Emule è indispensabile "aprire" le porte del proprio router ad esso dedicate.

    Solitamente si tratta di due porte virtuali una in entrata ed una in uscita atte a rendere maggiormente agevole il download. La guida ufficiale fornisce una lista di tutti i modem più comuni presenti sul mercato: vi basterà selezionare il modello in vostro possesso e seguire passo per passo i consigli forniti.

    Guida per Configurare emule e scaricare più veloce

    Insomma, inutile disperare. L'utilizzo di Emule è davvero semplicissimo ed il programma è utile tanto quanto adatto a tutti: per l'installazione potrete affidarvi alle guide ufficiali o, soltanto per il primo avvio, al supporto di un bravo tecnico.

    Una volta configurato il software agirà come una vera scheggia del download, e non vi resterà che godervi i suoi mille "poteri magici" E' uno tra i programmi per scaricare e condividere file più in voga di sempre ed è perfetto per utenti avanzati e non, data la sua interfaccia estremamente semplice ed intuitiva. Emule si basa sull'utilizzo dei protocolli eDonkey ed2k e kademlia ed è pronto all'uso immediatamente dopo l'installazione, sebbene molti utenti preferiscano "potenziarlo" leggermente agendo sui parametri di condivisione dei file per sfruttare al massimo la potenza del programma e quella della connessione adsl a propria disposizione.

    Una volta iniziato il download di un file è possible visualizzare i commenti degli utenti che lo hanno scaricato in precedenza in modo da accertarsi che non si tratti di un fake o, peggio ancora, di un fastidioso virus. La mole di dati condivisa dagli utenti su Emule è assolutamente impressionante, tanto che anche gli amanti dei client più veloci e moderni come torrent continuano ad utilizzarlo per reperire gli oggetti multimediali più "introvabili".

    eMule: scaricare e configurare eMule | Salvatore Aranzulla

    Come scaricare eMule gratis Come ovvio che sia, cominciamo vedendo come scaricare eMule e come installarlo sul PC. Per scaricare eMule sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sulla voce Scarica collocata sotto la dicitura Installer v0.

    Come installare e configurare eMule al meglio Installare eMule è semplicissimo. Si apre la procedura guidata per la configurazione di eMule.

    Come Configurare Emule

    Fai click sul pulsante Avanti, metti il segno di spunta alla voce Connetti automaticamente eMule al suo avvio. Se vuoi, ma non è necessario, puoi inserire un tuo nome utente nel campo di testo presente per renderti riconoscibile dagli altri utenti di eMule.

    Fai click su Avanti. Per ora fai click su Avanti e prosegui con la procedura di configurazione iniziale del software.