Skip to content

ZSSRZADKOWO.INFO

Zss Rzadkowo Blog

DEXTER STAGIONE 1 SCARICA


    dexter 7 serie di sceneggiati tv da scaricare qui di seguito. 1° serie 12 sceneggiati da scaricare qui di seguito. scarica Dexter 1x01 Dexter · scarica Dexter 1x Cos'è Dexter? Info sulla serie QUI. Prima Stagione Ita. 1. Dexter Morgan, all'apparenza un tranquillo e metodico tecnico della polizia scientifica di Miami, in realtà un feroce e spietato serial killer, che però agisce. Dexter stagione 1 via torrent in buona qualità. Scaricare contenuti cil in harris mod Praticantato per i diritti umani scaricare. All'apparenza è un ragazzo tranquillo, che vive una normalissima vita fatta di casa e lavoro. In realtà è un serial killer sociopatico. Genere: Fiction. Stagione 1.

    Nome: dexter stagione 1
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:31.34 Megabytes

    DEXTER STAGIONE 1 SCARICA

    Tutte le stagioni di Dexter Stagione 1 01 ottobre La città di Miami è minacciata dalla presenza de Il Killer del Camion Frigo, un serial killer che si accanisce sulle prostitute e che sembra voler comunicare con Dexter tramite le sue scene del crimine.

    Debra, dopo aver coronato il suo sogno di entrare a far parte della squadra omicidi, inizia a frequentare un medico di nome Rudy che, col passare dei giorni, si rivela più interessato a Dexter che non alla sorella. Intanto Dexter, dopo che Rita è stata nuovamente aggredita dall'ex marito Paul, decide di incastrarlo drogandolo e favorendo in questo modo il suo ritorno in prigione; recuperata la memoria dell'accaduto, Paul ammonisce la donna sulla vera natura di Dexter ma Rita si rifiuta di credergli.

    In seguito, con il pretesto di chiederla in sposa, Rudy rapisce Debra rivelandole di essere Il Killer del Camion Frigo. Dexter si mette sulle tracce di Rudy perché insospettito da alcuni suoi indizi.

    I due si incontrano nella casa natale di Dexter e qui Rudy gli rivela di essere in realtà Brian Moser, suo fratello biologico: entrambi rimasero traumatizzati in giovane età dall'omicidio della madre, avvenuto davanti ai loro occhi, e per questo motivo sono poi divenuti dei serial killer. Brian chiede al fratello di uccidere Debra insieme per ricongiungersi con lui, ma Dexter si rende conto che la morte della sorella non rientra nel codice di Harry, per cui la salva uccidendo il fratello, inscenando un suicidio.

    Debra scopre la vera identità di Christine, ovvero la figlia segreta di Mitchell, ma è costretta a rilasciarla per mancanza di prove. In seguito la ragazza confessa di aver ucciso Lundy per proteggere il padre, e si suicida di fronte ai suoi occhi. Inoltre Debra — che era venuta a conoscenza da Dexter dei tradimenti del padre, e aveva quindi iniziato a indagare sulle sue informatrici — scopre che Dexter è il fratello di Brian Moser, Il Killer del Camion Frigo. Intanto Dexter rintraccia Arthur, lo cattura e lo uccide, ma quando torna a casa trova Rita morta nella vasca da bagno, e suo figlio Harrison ancora vivo che piange disperato in una pozza di sangue.

    Dexter non sa come affrontare la tragedia: l'uomo che ha ucciso sua moglie, Arthur Mitchell, è già stato eliminato proprio da lui in precedenza, e ora è costretto a trovare altri modi per placare la sua rabbia ed elaborare il lutto. Astor inoltre lo incolpa della morte della madre, e col fratello Cody sceglie di andare a vivere a Orlando dai nonni paterni, amorevoli e ben diversi dal padre, lasciando Dexter da solo assieme al piccolo Harrison, a cui ora bada la babysitter Sonya.

    Intanto il detective Joey Quinn inizia ad avere sempre più sospetti su Dexter, e decide di farlo seguire da Stan Liddy, un poliziotto corrotto appena sospeso dagli affari interni. Anche il sergente Batista e il tenente LaGuerta, dopo il loro frettoloso matrimonio, devono affrontare qualche problema legato alla loro relazione.

    Dal canto suo Dexter si imbatte in Lumen Pierce, una giovane ragazza del Minnesota che è stata violentata e segregata da un feroce branco di uomini, già responsabili di una decina di omicidi e sevizie sempre ai danni di giovani ragazze.

    Dexter aiuta Lumen a vendicarsi dei suoi aguzzini, rivelandosi agli occhi di lei per quello che è realmente e lavorando fianco a fianco per rintracciarli e ucciderli. Nel frattempo anche la polizia di Miami inizia a indagare sugli omicidi, e sia i sospetti del dipartimento che quelli di Dexter convergono su Jordan Chase, un famoso motivatore.

    Dexter e Lumen riescono man mano a scoprire l'identità degli amici di Chase e a eliminarli uno a uno, con Lumen che per la prima volta si ritrova a uccidere un essere umano. Questo, anziché allontanarli, avvicina sempre di più i due, che finiscono con l'innamorarsi.

    Dal canto suo Debra inizia a pensare che dietro questa nuova serie di morti ci sia una sorta di Giustiziere, una ragazza sfuggita al branco che ora sta cercando la sua vendetta, magari con l'aiuto del suo uomo. Intanto Liddy — che ha continuato a spiare Dexter per conto proprio — scopre tutto e rapisce Dexter con l'intento di farlo arrestare per riavere indietro il suo distintivo; a Dexter non rimane altra scelta che ucciderlo.

    Nel frattempo Chase, ormai braccato sia da Dexter che dalla polizia, rapisce Lumen e la nasconde con sé in un vecchio campeggio, il luogo dove anni prima avvenne la sua prima violenza. Dexter riesce a rintracciarli e a fermare Chase, dando poi a Lumen la possibilità di ucciderlo, in modo che possa completare la sua vendetta.

    Dexter è ora finalmente convinto di avere trovato una compagna che lo ami per quello che è, ma la mattina seguente Lumen gli confessa che, dopo la morte di Chase, non sente più dentro di sé il passeggero oscuro, quel bisogno di uccidere che invece ancora attanaglia Dexter, e decide di tornare a casa, separandosi da lui.

    Quinn, prima di sapere della promozione di Debra, le chiede di sposarlo, ma lei, preferendo mantenere invariato il rapporto, rifiuta, scatenando la delusione del ragazzo, che la lascia.

    Dal canto suo Dexter, nel tentativo di trovare una nuova vittima per soddisfare la sete di sangue del proprio passeggero oscuro, si imbatte in Fratello Sam, un ex detenuto che è riuscito a ritrovare la luce, percorrendo la via della fede, e che oggi gestisce un'autofficina dove offre lavoro e assistenza ad altri ex galeotti; Dexter inizia a frequentarlo e ne diventa amico.

    È un periodo difficile per la omicidi, alle prese con un nuovo serial killer che si ispira al libro dell'apocalisse e che scatena il panico in città con omicidi sempre più clamorosi. I sospetti puntano su James Gellar, un professore di teologia cacciato dall'università, convinto che la fine del mondo sia prossima.

    Dexter segue parallelamente le indagini, arrivando a Travis Marshall, debole aiutante di Gellar, fino a convincerlo a desistere dall'impresa. Ma i suoi progetti di raggiungere e uccidere il Killer dell'Apocalisse vengono bruscamente interrotti dall'omicidio di Fratello Sam: Dexter vendica la morte dell'amico affogando in mare l'assassino Nick uno dei collaboratori di Fratello Sam , ma questo fatto scatena in lui la visione del fratello Brian, da lui ucciso anni prima.

    Intanto Debra fa sapere al fratello che Trinity Killer ha ucciso moglie e figlia in Nebraska.

    Ma Dexter avendo lui stesso ucciso Trinity si reca in segreto in Nebraska accompagnato dalla visione di Brian , in cerca di Jonah, figlio di Trinity, convinto che sia lui il vero autore dei delitti; scoperto che Jonah prova rimorso per l'omicidio della madre e che la sorella si è suicidata, Dexter contrariamente alle esortazioni di Brian decide di lasciarlo andare e di tornare a Miami, liberandosi del fantasma del fratello.

    Intanto Travis, nel tentativo di sfuggire a Gellar si trasferisce dalla sorella Lisa. La omicidi è sempre più vicina a Gellar e arriva a interrogare la sorella di Travis. Gellar, per vendicare il tradimento di Travis e sentendosi ormai braccato, uccide Lisa inserendola nel suo perverso disegno di morte, e imprigiona Travis nella chiesa abbandonata dove sevizia e uccide le proprie vittime nel tentativo di riprodurre i capitoli dell'apocalisse.

    Dexter scopre il nascondiglio di Gellar, dove scopre l'arcano: Gellar è in realtà morto da anni, ed è solo una proiezione della mente malata di Travis, creata per giustificare i propri misfatti. Dexter prova a tendergli un'imboscata ma viene catturato dallo stesso serial killer e portato in mare aperto, dove viene fatto esplodere su una barca.

    Questi scopre che Dexter ha un figlio e decide di ucciderlo. Mentre sta per "sacrificarlo", Dexter riesce a intervenire e a fermare Travis. Proprio quando Dexter pugnala a morte Travis, Debra entra nella chiesa e lo sorprende.

    Lui le risponde che fin dalla morte di Rita ha molta rabbia in corpo, e che ha pugnalato l'uomo per autodifesa. Riesce a convincere la sorella a non chiamare la polizia, e insieme bruciano il corpo di Travis per occultare la scena del crimine.

    Con Debra che cerca faticosamente di accettare la realtà dei fatti, le cose iniziano a complicarsi ulteriormente quando Dexter uccide Viktor, membro della mafia ucraina, fatto che porta a Miami il boss Isaak Sirko, il quale — volendo vendicarsi di Dexter — uccide dapprima Louis che crede complice dell'ematologo , e poi tenta in tutti i modi di farla pagare a quest'ultimo.

    Tuttavia le circostanze portano i due a diventare alleati, in quanto Dexter viene costretto a uccidere due sicari ingaggiati per dare la caccia proprio a Isaak, ormai fuori dall'organizzazione criminale per via della sua vendetta personale.

    Contemporaneamente il capitano LaGuerta — insospettita da un vetrino sporco di sangue ritrovato sulla scena dell'omicidio di Travis — decide di indagare segretamente su Dexter, che viene presto ritenuto dalla donna il vero Macellaio di Bay Harbor. Queste indagini private rischiano di coinvolgere anche Debra, che comincia sistematicamente a coprire il fratello, anche se il rapporto tra i due inizia a logorarsi quando questi comincia una relazione con Hannah, una pluriomicida sfuggita alla giustizia.

    Quando il capitano si avvicina sempre più alla verità e cerca di incastrare il collega, Dexter prende la decisione di eliminarla, ma è invece Debra che — dovendo scegliere tra il suo senso di giustizia e l'amore per il fratello — uccide LaGuerta. Intanto, al dipartimento di polizia, Joey comincia a frequentare Jamie ma continua in ogni modo a coprire e aiutare Debra, insinuando il sospetto che lui provi ancora qualcosa per lei.

    Batista è il nuovo tenente della squadra omicidi, e cerca di andare avanti dopo la morte dell'ex moglie; Masuka scopre invece d'avere una figlia di vent'anni, nata grazie a una donazione di sperma quando lui era ancora al college, con cui prova a costruire un rapporto.

    Nel frattempo, un nuovo serial killer devasta lo scenario di Miami, uccidendo le sue vittime e asportandone parti del cervello. Queste vengono inviate regolarmente a Evelyn Vogel, una psichiatra che ha deciso di collaborare con la omicidi, e che pare molto interessata a Dexter: ella conosce esattamente la natura del ragazzo, poiché anni prima — all'oscuro di Dexter — aveva aiutato Harry a stendere il suo codice di sopravvivenza.

    Vogel, impaurita, chiede aiuto a lui per rintracciare e uccidere il killer, e allo stesso tempo s'adopra per far riconciliare i due fratelli. Col tempo il rapporto tra Debra e Dexter si ricuce, con quest'ultimo che prende inoltre sotto la sua ala il giovane e problematico Zach — cui, sotto la spinta di Vogel, decide di tramandare il codice — e cerca di legare con la sua vicina Cassie.

    Ma in breve questo sottile equilibrio si spezza: a causa del ritorno in città di Hannah, Dexter abbandona la sua missione d'insegnamento a Zach e, quando proprio Cassie viene assassinata, egli sospetta che sia stato il ragazzo a ucciderla in un raptus. Quando anche Zach viene ucciso, i sospetti di Dexter circa il killer del cervello si concentrano sul ragazzo che Cassie stava frequentando, Oliver Saxon: altri non è altro che Daniel, il figlio di Vogel, che la donna aveva chiuso in un istituto psichiatrico dopo essere arrivata alla conclusione che fosse uno psicopatico, e che credeva morto da anni.

    Vogel decide di non collaborare con Dexter — che vorrebbe semplicemente eliminarlo —, credendo che suo figlio abbia ancora la possibilità d'essere salvato, come accaduto a Dexter; speranza vana poiché Daniel, scoprendo che la madre aveva desistito dai suoi intenti e s'era fatta convincere da Dexter, la uccide.

    Dexter riceve una telefonata da Rita che gli racconta di aver ricevuto una chiamata da Paul che le ha comunicato di essere stato scarcerato e di aver intenzione di partecipare alla festa di compleanno di sua figlia Astor. Rita dice a Dexter che si sentirebbe più tranquilla se lui riuscisse a venire all'evento.

    Angel dice a Dexter che LaGuerta sta portando il bambino in centrale per tracciare un identikit perché questi ha rivelato di essere stato salvato da un uomo. Intanto Doakes fa perquisire la casa e la barca dei Castillo perché è convinto che sia stato il marito a uccidere Valerie. Deb invece pensa che si tratti di un killer che sta cercando di emulare le gesta dell'assassino del camion frigo.

    Dexter si reca allo sfasciacarrozze e si infila nel baule della macchina in cui era nascosto il bambino e verifica che il ragazzo potrebbe averlo visto.

    Dexter va a casa di Rita e la donna gli racconta che Paul sarebbe capace di presentarsi alla festa della figlia anche se lei glielo vietasse. Dexter la rassicura e le dice che se Paul si farà vivo, lo affronteranno insieme.

    Dexter entra nella casella mail di Masuka e cancella il proprio pseudonimo dalla lista inviata dall'anti-droga. Dexter pensa che Harry non approverebbe la distruzione delle prove, ma non vorrebbe nemmeno che lui venisse preso.

    Deb espone la sua teoria del killer imitatore a Dexter. Il taglio sulla guancia della vittima è la sua firma e inoltre pensa che, a causa della mancanza di prove rinvenute sulla scena del crimine, il sospettato potrebbe avere familiarità con le procedure investigative. Dexter cerca di convincere Deb che il suo profilo rientra troppo nei profili da manuale e le consiglia di non esporre le sue teorie a LaGuerta.

    In un flashback Harry sorprende la piccola Deb mentre prova a sparare con la pistola del padre. Harry dice a Deb che l'ha deluso per avergli disobbedito e lei se la prende col fratello per non averla difesa. Doakes dà istruzioni agli agenti su come muoversi nell'indagine; ormai è appurato che il marito non è l'assassino e Doakes chiede a Deb se per caso abbia qualche idea.

    Il giovane ispettore Morse

    Lei espone il suo profilo a Doakes e colleghi, mentre Dex si defila per non farsi riconoscere dal bambino. Astor è sconvolta perché i genitori delle sue amiche hanno deciso di non mandare le figlie alla sua festa, dopo aver saputo che ci sarà anche Paul.

    Dexter entra nella stanza degli interrogatori per cercare di sbirciare lo schizzo dell'identikit fornito dal bambino e nonostante nella stanza ci sia LaGuerta, riesce comunque a notare che gli occhi della figura somigliano molto ai suoi. LaGuerta incrocia Deb nel bagno e le chiede come ha fatto Harry ad adottare Dexter nonostante fosse coinvolto direttamente nel caso.

    La donna infatti sembra essersi affezionata a Oscar e vorrebbe tenerlo con sé. Nel frattempo Dexter cerca di disfarsi dei suoi "attrezzi del mestiere" e della scatola contenente i vetrini con i campioni di delle proprie vittime.

    Il killer l'apre e ripercorre compiaciuto con la memoria tutte le sue vittime. Quando arriva al vetrino di Valerie Castillo, Dexter trova qualcosa d'insolito: la goccia di sangue al suo interno è stata modificata e ha assunto la forma di una faccina sorridente. L'assassino del camion frigo non è arrabbiato, lo sta solo mettendo alla prova.

    Dexter torna in laboratorio e crea delle false prove per accusare Castillo dell'omicidio della moglie. Dexter dice ai suoi colleghi di aver trovato del sangue dell'uomo su un indumento e che, analizzando i tagli sulla vittima, il killer non poteva essere un imitatore, ma uno che andava di fretta e temeva di essere visto. Un vero imitatore, infatti, si sarebbe gustato il momento. Inoltre Castillo era un pescatore subacqueo e sapeva usare bene il coltello.

    Doakes sembra essere convinto dalla teoria di Dexter mentre Deb è molto dispiaciuta e arrabbiata col fratello per averle smontato le sue teorie. In un flashback la giovane Deb è in punizione e arrabbiata con Dex perché quest'ultimo ha raccontato ad Harry che la ragazza ha preso una delle sue pistole. Deb crede che Dex l'abbia fatto solo per poter passare più tempo da solo con Harry e gli dice che per lei sarebbe stato meglio se Harry non l'avesse mai portato nella loro vita.

    Deb gli chiede subito scusa e Dex le dice che lei è molto meglio di lui a sparare. Rita chiama Paul, chiedendogli di non andare alla festa.

    Lui le risponde che Astor è anche sua figlia e che ha tutto il diritto di andarci. Rita allora gli ricorda su di lui vige ancora l'ordine restrittivo. Intanto alla centrale uno zio di Oscar si è presentato alla ricerca del nipote. LaGuerta sembra delusa, ma lascia andare Oscar insieme allo zio. Ormai l'identikit è completo. Angel guarda il disegno: la testimonianza è inattendibile perché il volto rappresentato è quello di Gesù Cristo.

    Dexter - Stagioni 1 a 8 [Streaming e Download ITA]

    Dex è con Rita alla festa di Astor, a cui alla fine hanno partecipato tutte le sue amiche. Quando spegne le candeline, Astor dice che il suo desiderio si è già avverato, cioè l'assenza di suo padre.

    Dexter riflette sul suo rapporto con l'assassino del camion frigo: la loro relazione è cambiata, si è evoluta e sta diventando sempre più profonda. I miei colleghi[ modifica modifica wikitesto ] Titolo originale: Circle of Friends Diretto da: Steve Shill Trama[ modifica modifica wikitesto ] Dexter analizza una scena del crimine in cui vittima è un giovane studente che sembra essere stato giustiziato.

    Doakes rimane perplesso perché Dex sembra affascinato dal cadavere e dal modus operandi dell'assassino. Dexter riconosce nelle ferite inferte alla vittima la mano di Jeremy, il ragazzino che aveva risparmiato in passato perché aveva commesso omicidi per "giusta causa".

    In centrale Deb cerca indizi sul killer del camion frigo incrociando le informazioni rilevate sulle varie scene del crimine e scopre che Neil Perry, già interrogato come testimone quando in città comparivano i resti di Tony Tucci, era presente anche su un'altra scena del crimine. Gli agenti inseriscono l'uomo nella lista dei sospettati.

    Angel e Deb si recano a casa di Neil e notano che la sua macchina è una station wagon come quella in cui erano salite le vittime prima di scomparire.

    I due notano che Perry li sta osservando con una telecamera e decidono di irrompere in casa.

    Serie Tv HD [Completa] ITA - DaSolo Download Gratis

    L'uomo riesce a fuggire da "un'uscita d'emergenza", taglia le gomme dei due poliziotti e si dà alla fuga in macchina. Intanto Dex confronta le ferite del ragazzo trovato morto la sera prima con quelle della vittima di Jeremy e ottiene conferma dei suoi sospetti. Dex pensa che, se avesse seguito l'istinto di eliminare il ragazzo, ora ci sarebbe una vittima innocente in meno all'obitorio. LaGuerta organizza una task force per catturare Perry e trovare delle prove tangibili che lo colleghino al killer del camion frigo.

    LaGuerta affida le operazioni ad Angel, mentre Doakes rimane sul caso del ragazzo accoltellato.

    Dexter dubita seriamente che il soggetto possa essere il killer e Deb se ne risente perché Dex sembra voler smontare le sue teorie un'altra volta.

    Rita va a scuola a prendere i ragazzi, ma le dicono che è già passato il padre a prenderli. Intanto la casa di Perry si rivela essere un vero e proprio laboratorio per imbalsamare gli animali e quindi attrezzata con tutto il necessario per fare a pezzi anche una persona. Nel computer di Perry gli agenti trovano svariati articoli su come levare il sangue dagli animali e addirittura uno sulla macellazione del corpo umano.

    Intanto Rita è con Dexter ed è disperata. Dex le dice che si deve calmare e restare a casa nel caso Paul la chiami. A quel punto Paul e i ragazzi entrano in casa. Paul le dice di averle lasciato un messaggio dicendole che avrebbe portato i ragazzi al Luna Park. Paul vede Dex e i due si presentano. Rita è molto arrabbiata con Paul e lui si giustifica dicendo che voleva vedere i suoi bambini e che gli mancano.

    Deb ed Angel trovano delle cartelle contenenti articoli di giornale sul killer del camion frigo ma soprattutto le foto, mai pubblicate, di tutte le vittime smembrate del killer pensano di avere prove a sufficienza per incastrare il criminale. Astor dice a Rita che ha fatto promettere a Paul di non picchiarla mai più.

    Rita torna sul divano con Dexter e gli dice che Paul si rifiuta di firmare le carte per il divorzio. Dex le chiede quando ha iniziato a capire che Paul in realtà era una persona cattiva.

    Lei risponde che in fondo l'ha sempre saputo ma che credeva di non meritarsi di meglio. Dexter le dice che anche lui possiede un lato oscuro, ma Rita ride ed è sicura che il suo compagno non farebbe mai del male alle persone. Dexter precisa che lui non farebbe del male agli innocenti.